Regole del Blog

Licenza e diritti di utilizzo

Gli articoli del blog sono rilasciati sotto licenza creative commons (di tipologia a scelta dell’autore). Gli articoli sono liberamente condivisibili e ripubblicabili altrove (compresa la possibilità di ripubblicazione in altri blog) ma  l’articolo dovrà citare espressamente la fonte e dunque riportare un link al blog di Tecnologie Democratiche; l’autore o gli autori dell’articolo sono indicati in ogni articolo, insieme ad eventuali riferimenti personali atti a contattarli

Requisiti degli articoli

Gli articoli, per poter essere pubblicati, devono: 

  1. risultare coerenti agli Ideali, ai Valori e alla Missione del Blog;
  2. non devono risultare offensivi o lesivi della dignità di persone, associazioni, partiti politici, e rispettosi della natura apartitica e aconfessionale di Tecnologie Democratiche;
  3. devono riportare, per quanto possibile, le fonti delle informazioni e di eventuali dati, in particolare in relazione ad argomenti controversi;  
  4. devono essere scritti nell’ottica di offrire un servizio informativo utile ai lettori, per quanto possibile neutrale (l’autore se vorrà indicare i lati positivi dovrà sforzarsi di elencare anche quelli negativi e viceversa) e cercare di non propagandare idee e pubblicizzare strumenti tecnologici in modo acritico;
  5. Le opinioni personali potranno ovviamente essere espresse, purchè riconoscibili esplicitamente come tali (per mezzo di espressioni quali “a parere dell’autore…”) e non dovranno comunque risultare l’oggetto principale di un articolo. Nelle interviste sarà ovviamente lecito, oltrechè doveroso, riportare il parere dell’intervistato. 
  6. Risultare per quanto possibile sintetici, in stile giornalistico, privi di errori ortografici e grammaticali, chiari e facilmente comprensibili (l’autore dovrà sforzarsi di fornire esempi laddove necessario, di evitare acronimi, di non dare per scontato conoscenze specialistiche ed eventualmente siano richiesti prerequisiti per la comprensione dell’articolo dovrà indicarlo e suggerire ai lettori dove approfondire la tematica in oggetto, laddove siano presenti passaggi complessi, dovrà esplicitare ogni passaggio logico). 

Verifica dei principi

I sopracitati requisiti per la pubblicazione degli articoli vengono verificati da un garante a rotazione, estratto a sorte ogni 3 mesi. Qualora almeno 3 persone che partecipano attivamente al blog (il cui nome sia riportato nella pagina “Chi Siamo” abbiano da lamentarsi della decisione del garante, tutti gli aderenti al blog si esprimono sulla questione. Allo stesso modo il garante e gli aderenti al blog possono scegliere di rifiutare fondi economici e contributi di altro tipo non coerenti con i principi del blog.

Destinazione dei fondi

La destinazione dei fondi economici per il mantenimento del blog è stabilita da chi mette i fondi. Così come chi scrive un articolo stabilisce in modo personale di mettere del lavoro a disposizione e cosa scrivere, in forma liberamente usufruibile, chi mette denaro per sostenere il progetto decide a cosa destinarlo, per consentire agli altri di usufruirne.

Autori del blog

Il nome ed eventualmente i contatti personali di quanti scrivono nel blog o contribuiscono attivamente e concretamente a portarlo avanti per un periodo di almeno 6 mesi, viene riportato, previo loro consenso e su loro richiesta, nella pagina “chi siamo”. Chi volesse far eliminare il proprio nome da tale lista, basta ne faccia richiesta; non può però eliminare i propri articoli pubblicati sul blog, la cui licenza è di tipo open source.

Altre regole

Il garante vigila sul rispetto delle regole e convoca, in caso di dissidi una riunione di tutti colori il cui nome risulta riportato nella pagina “chi siamo”. 

Ulteriori regole e decisioni saranno adottate, qualora si rendano necessarie, facendo ricorso al metodo del consenso , coinvolgendo quanti contribuiscono al blog ed il cui nome risulti inserito, al momento in cui viene proposto di aggiungere una nuova regola, nella pagina “chi siamo”.