I nostri ideali

Tecnologie Democratiche si propone di rivoluzionare la partecipazione alle decisioni collettive, attraverso innovazioni e processi che garantiscano una maggiore democraticità e nel contempo l’efficacia nel raggiungimento di soluzioni condivise.

Valori che ci guidano

I principi che ci hanno guidato nella creazione della piattaforma open source Airesis sono gli stessi che ora animano questo blog; le sintetizziamo così:

Tecnologie Democratiche

  • Partecipazione
  • Trasparenza
  • Dialogo
  • Equità
  • Competenza

 

    • Partecipazione
      Coinvolgere i cittadini direttamente significa avere a disposizioni più energie, più punti di vista.
    • Trasparenza
      Senza trasparenza le regole possono essere facilmente aggirate, essa significa anche apertura, capacità di accogliere.
    • Dialogo
      Con opportuni strumenti, elaborare idee a più mani può risultare molto più produttivo che farlo da soli.
    • Equità
      Equità significa eguaglianza effettiva di possibilità e di pari opportunità.
    • Competenza
      Occorre che le idee migliori possano emergere in maniera chiara e spontaneamente

La nostra missione

Offrire  strumenti di partecipazione alle scelte delle comunità di appartenenza: grandi o piccole che siano; nell’esercizio trasparente del potere che permetta ad ogni individuo di essere “autore” della propria vita individuale e di quella del collettivo di appartenenza, vicino o lontano che sia.

Strumenti di questo tipo possono essere applicati laddove occorre compiere delle scelte condivise: dai Comuni alle aziende, dalle associazioni ai condomini, dai partiti politici ai movimenti, ma anche nelle scuole o in gruppi di amici.

Più in generale ci proponiamo di valorizzare l’”intelligenza collettiva”, e quindi le competenze, le esperienze, la creatività e lo spirito critico di tutti durante i processi decisionali.

Per questo operiamo su più fronti per:

  • Analizzare i limiti dei sistemi democratici e dei processi decisionali attuali, per comprendere come superarli, indagando anche tra le nuove tecnologie e tra i recenti trend sociali.
  • Offrire, recensire ed adattare nuove tecnologie e metodi per la democrazia, in particolare che favoriscano:
    • la partecipazione, il coinvolgimento di tutti gli stakeholders al processo decisionale, e la valorizzazione dello spirito d’iniziativa delle persone
    • l’informazione trasparente e approfondita per una scelta consapevole   e l’impiego, laddove possibile, del metodo scientifico.
    • il coinvolgimento di opportune competenze per la collaborazione e la cooperazione su progetti e proposte collettive, la rinascita dello spirito di comunità.
    • l’accessibilità al processo decisionale e pari opportunità per gli attori coinvolti di veder accolto il loro punto di vista
    • la trasparenza, la correttezza, il rispetto delle regole, delle diverse fasi del processo decisionale e nell’attuazione della decisione presa
    • l’efficienza del sistema decisionale valutata in base al tempo e le risorse impiegate, ma anche alla qualità delle scelte e alla corrispondenza tra effetti reali della scelte e gli effetti previsti/desiderati.
  • Ricostruire un quadro dello stato dell’arte delle nuove tecnologie e strumenti per la democrazia, quali:
    • Voto Elettronico
    • Strumenti di tipo Social Network
    • Fact checking
    • Cybersecurity
    • Strumenti per elaborare proposte collettive
    • Semplificazione burocratica digitale
    • Open Data delle istituzioni pubbliche
    • Gamification
    • Cittadinanza digitale
    • Esperimenti di Democrazia Partecipativa
    • Intelligenza Collettiva
  • Individuare le tecnologie e gli strumenti democratici più adatti per ogni contesto, dall’assemblea scolastica, alla cooperativa, dalla dimensione del quartiere a quella globale.
  • Affrontare le minacce per il futuro della Democrazia e le problematiche emergenti, individuando nuove soluzioni atte a prevenirle.
  • Ci proponiamo infine di fornire un servizio di guida ed orientamento a cittadini, organizzazioni ed enti di ogni tipo, interessati a sperimentare ed attuare processi democratici e partecipativi mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e processi innovativi.

Il progetto Airesis

La nostra associazione si è adoperata a progettare metodologie di utilizzo finalizzate alla raccolta della molteplicità di contributi su proposte collettive, tra le quali scegliere quella che il gruppo giudicherà essere la più adeguata rispetto alle finalità da perseguire.

Da questo impegno è nato il progetto Airesis col fine di sviluppare uno strumento open source capace di rendere più veloci, condivise e partecipate le deliberazioni relative a delle proposte pubblicate online. Esso integra le caratteristiche di un social network con quelle di uno strumento decisionale:

Caratteristiche e funzioni di Airesis

  • Registrazione e integrazione con i più importanti identity provider
  • Gestione dei gruppi, ruoli e permessi per gli iscritti
  • Gestione di eventi e dei partecipanti
  • Inserimento proposte assistito
  • Gestione dei quorum per la votazione delle proposte
  • Possibilità di discussioni anonime
  • Creazione di elezioni e votazione con metodo Schulze
  • Gestione di blog personali

Vai al sito - Partecipa alla sua realizzazione e Sostienilo

 

Presentazione su Prezi

Video di presentazione di Airesis